NOTRE DAME: LE STRATEGIE DEL RESTAURO Carlo Blasi

Carlo Blasi – Lectures
NOTRE DAME: LE STRATEGIE DEL RESTAURO
giovedì 21 maggio 2020 ore 15.00

Gli utenti interessati a partecipare possono scrivere a Benvenutolectures@unige.it 24 ore prima dell’evento.

La Cattedrale di Notre Dame è stata gravemente danneggiata dall’incendio del 15 aprile 2019. Sono andate completamente perse tutte le strutture lignee delle coperture e della flèche e sono crollate ampie parti delle volte. Il restauro pone problematiche complesse e diverse tra loro con aspetti relativi alla sicurezza del cantiere e delle strutture danneggiate, alle tecniche d’intervento per la conservazione e il consolidamento e alle strategie generali della ricostruzione delle parti perdute. Nell’anno trascorso i lavori sono stati finalizzati alla pulizia delle macerie, alla loro catalogazione, allo smontaggio del ponteggio fuso, alla messa in sicurezza e alla diagnostica. Il dibattito che ha suscitato l’interesse del grande pubblico sulle modalità della ricostruzione non è stato ancora affrontato in modo esaustivo, in attesa di una completa conoscenza della situazione del monumento. Ad oggi sono prevalse le necessità di organizzazione e gestione di un cantiere estremamente complesso, le cui problematiche rientrano a pieno titolo tra quelle del Restauro, che dovrebbero essere insegnate nelle scuole che preparano i futuri tecnici di tale disciplina.

>>guarda il video di presentazione